Clicky

Cos’è Lita.co: recensione e opinioni, come funziona

lita.co recensioni

LITA.co è una piattaforma con molte interessanti funzionalità per gli investitori che vogliono buttarsi nel mondo dell’equity crowdfunding. Con questo termine indichiamo una forma di investimento relativamente recente, facilitata dalla nascita di piattaforme proprio come Lita.Co, che consiste nel comprare un titolo di partecipazione della società che richiede un prestito.

Detto in parole semplici, un’azienda chiede un prestito, l’investitore presta i soldi, che gli verranno restituiti, guadagnando in realtà sul progetto stesso, come se avesse comprato delle azioni dell’azienda. Insomma, l’equity crowdfunding è un ottimo metodo per guadagnare delle rendite passive interessanti. Tuttavia, come tutte le forme di investimento, non è esente da rischi.

Lita.co è una piattaforma che offre ottime opportunità di investimento e facilita l’ingresso in questo mercato abbastanza chiuso fino a qualche anno fa. Scopriamo dunque insieme cos’è Lita.co, come si guadagna e le opinioni degli utenti che l’hanno provata.

Cos’è Lita.co?

LITA.co è un sito di equity crowdfunding di 1001 Pact Italy Srl, un’azienda italiana che raccoglie fondi per finanziare progetti a elevato impatto sociale e ambientale. Quindi, questa piattaforma è innanzitutto Made in Italy, con sede a Torino, e apre le porte a investitori anche piccoli e medi su un settore finora poco considerato e chiuso.

La piattaforma Lita.co è certamente un’ottima opportunità sia per le aziende che hanno difficoltà a ottenere prestiti dagli istituti di credito, sia per gli investitori che possono così guadagnare ma anche sostenere progetti di grande impatto per il mondo.

Come investire su Lita.co?

Per cominciare a investire su Lita.co è necessario registrarsi, seguendo tutta la procedura. Non ci sono intoppi e non vi è nulla di complesso, basta compilare i campi richiesti. A questo punto, verrà generato un wallet virtuale che l’investitore potrà usare per finanziare progetti imprenditoriali di stampo ambientalista.

L’iscrizione su Lita.co è gratuita e consente di accedere a molti progetti tutti da consultare e valutare. Ciò che colpisce da subito è l’assoluta trasparenza della piattaforma, che da subito consente all’utente di accedere a tutta la documentazione necessaria per comprendere le condizioni di sottoscrizione e d’uso di Lita.co.

La piattaforma richiede la compilazione di un questionario per comprendere il grado di esperienza dell’investitore. Ciò aiuta Lita.co a trovare i migliori investimenti per ognuno senza che si esponga eccessivamente a rischi.

Se il questionario risulta negativo, la piattaforma non consente di aprire un profilo perché la persona è ritenuta non idonea e troppo a rischio. Per fortuna le piattaforme di lending crowdfunding oggi optano per questa operazione: invitano gli utenti a conoscere meglio la materia e ripresentarsi quando il loro livello di rischio sarà naturalmente più mitigato.

p2p lending

Finanziare dei progetti su Lita.co

Come in altre piattaforme di crowdfunding, è possibile finanziare un progetto solo se si raggiunge l’importo minimo per poter dare il via all’investimento. Inoltre, per migliorare l’esperienza, su Lita.co il finanziamento ha inizio solo se almeno il 5% degli investitori che hanno sottoscritto l’investimento sono professionali.

L’investimento minimo è di soli 100€. La procedura di investimento è davvero semplice e veloce, anche se non esente da rischi. Dopo aver versato il denaro al progetto, l’utente può tenere monitorato l’investimento direttamente dalla dashboard di Lita.co.

Progetti su Lita.co

Il bello di Lita.co, a parte la sua velocità e chiarezza, è certamente la varietà dei progetti proposti. Ciò significa che la diversificazione del portafoglio è massima e si abbassa anche il rischio di perdere tutto il capitale.

Ci sono varie forme di investimento che l’utente può consultare liberamente sulla dashboard per capire quale sia più in linea con le sue esigenze. I progetti si diversificano in base all’azienda, alla provenienza, al tasso di rischio, ma anche all’iniziativa in sé.

Su Lita.co, in particolare, si può scegliere tra cinque macroaree di investimento:

  • tech for good, progetti basati sulla tecnologia che promettono di migliorare la vita
  • immobiliare sostenibile, ovvero costruzione di edifici green e a basso impatto ambientale
  • PMI, ovvero imprese nel settore ambientale
  • energie rinnovabili, progetti di installazione di impianti per generare corrente in modo sostenibile
  • sviluppo del territorio.

Per ogni progetto, Lita.co aggiunge una valutazione in base a delle analisi professionali condotte sull’azienda e sull’iniziativa che richiede il finanziamento. Ogni prestito mostra tante utili informazioni per consentire agli investitori di valutare bene le loro azioni. Lita.co è tra le piattaforme di lending crowdfunding più innovative del momento.

Tutte le aziende che possono accedere ai prestiti devono fornire informazioni dettagliate ricavate dal proprio business plan, obbligatoriamente.

Conclusioni: conviene investire su Lita.co

Lita.co è una piattaforma di equity crowdfunding innovativa rispetto a molte competitors. Apre le porte a investimenti sostenibili, per finanziare progetti ad alto impatto ambientale. Il processo di investimento avviene completamente online e in autonomia, anche se gli utenti Lita.co possono contare sempre sull’assistenza clienti, molto veloce e attenta.

La selezione dei progetti avviene in modo semplice e chiaro, in quanto l’investitore ha accesso a tutte le informazioni necessarie per conoscere meglio l’azienda richiedente, i suoi obiettivi e le azioni che vuole intraprendere.

Altro beneficio di Lita.co è la possibilità di approfittare della detrazione dell’imposta del 30% in quanto si sta andando a finanziare delle start up innovative per l’ambiente. Questa viene applicata però solo se l’investimento viene mantenuto per almeno tre anni.

Vale la pena provare a investire su Lita.co se si dispone di liquidità. Non ci sono commissioni o costi di iscrizione. E’ italiana e sicura, permette di accedere a sgravi fiscali e si possono finanziare progetti per migliorare il nostro paese.